"I droni applicati all'Agricoltura di Precisione"

Contattaci ora per
richiedere un preventivo!

SCRIVICI ORA
L’impiego di droni muniti di sensori multispettrali, specifici per l’agricoltura, consente di effettuare indagini e monitoraggi delle colture al fine di aumentare la produttività sito-specifica, l’efficienza produttiva, la redditività aziendale e ridurre al minimo l’impatto ambientale.
La gestione sito-specifica si pone l’obiettivo di applicare gli input (acqua, fertilizzanti, fitofarmaci, operazioni agronomiche, ecc.) solo dove, quando e quanto necessari alla massimizzazione del risultato.
Infatti tale approccio consente di fare la cosa giusta, nel modo giusto e nel momento giusto.
Le attività si articolano nelle seguenti fasi operative:
slide-1_1024x551
Fase 1 - Programmazione delle attività
Studio del contesto, raccolta esigenze del cliente, elaborazione piano di volo. Setup iniziale del campo e diagnosi con volo ricognitivo.
slide-2_1024x551
Fase 2 - Elaborazione dei dati
Analisi di fotogrammi e generazione modello DSM (quote altimetriche del terreno) e successivamenteo elaborazione indice NDVI (benessere della vegetazione).
slide-3_1024x551
Fase 3 - Monitoraggio continuo
Monitoraggio avanzamento vegetativo con voli programmati in funzione delle specifiche necessità delle coltivazioni in oggetto e report immediato dei dati.
slide-4-1024x551
Fase 4 - Report completo finale
Esportazione di file kmz per la visualizzazione su Google Earth da smartphone, tablet, PC... e la creazione database geolocalizzato per visualizzazione di tutta la documentazione su software GIS e cartaceo.

I nostri lavori, il nostro orgoglio.


RICHIEDI DEMO